Monthly Archive for: ‘Aprile, 2013’

  • Un pastificio unico al mondo

    Interamente biologico, ridurrà i consumi energetici del 60%, aumenterà la produzione e, di conseguenza, i posti di lavoro, offrirà un parco agli abitanti di Casteldidone, avrà una scuola materna e un museo dei quali la gestione sarà passata al comune e a Fondazione Iris. Ci sarà molto altro… Iniziative e programmi che soltanto un’azienda che appartiene a un’economia solidale può fare.

    A Casteldidone, un paese della bassa cremonese, di 600 anime, che con il suo castello testimonia la storia di un feudo ormai lontano, sta per sorgere un pastificio unico al mondo. Si svilupperà su una superficie di 14.724 metri quadrati e sarà una costruzione a bassissimo impatto ambientale, costruita con materiali in prevalenza riciclabili. Il cemento sarà ridotto al minimo, si troverà soltanto nelle colonne portanti; gli altri materiali usati saranno legno, acciaio, vetro, canapa e formelle di argilla cotte in fornaci locali. L’intera stabilimento sarà alimentato da energia rinnovabile con un risparmio del 60% rispetto ai consumi odierni del pastificio Nosari di Piadena (CR); il tetto sarà ricoperto di pannelli fotovoltaici che, insieme con i giardini pensili, contribuiranno alla coibentazione dell’edificio.

    Read More